Il Mandorlo

Originario dell'Asia centrale, il Mandorlo - tra la poche specie a fiorire in inverno ricoprendo pianure e colline di candidi petali – deve ai Greci la sua diffusione nel bacino del Mediterraneo tra il V e il IV secolo A.C. Nel Val di Noto, tra le province di Siracusa e Ragusa, ha trovato un ambiente ideale dove crescere in armonia con il territorio, producendo varietà di tale pregio (Pizzuta, Fascionello, Romana) da diventare un prodotto unico conosciuto in tutto il mondo.

La Mandorla di Avola è fonte di salute, bellezza e benessere, antinfiammatorio naturale e antiossidante, prezioso integratore nelle diete e ricca di principi nutritivi. Il clima temperato dei Monti Iblei rende la Mandorla di Avola elegante nella forma e nel sapore. E’ immancabile nella pasticceria di qualità, nelle superbe granite siciliane, nel raffinato latte di mandorla, nel torrone, nel marzapane, nei biscotti e nella tradizione dei confetti più pregiati. Uno scrigno di vitalità.

Scopri la storia della Mandorla di Avola